Come creare applicazioni per cellulari

0
21
creare apps per cellulari e smartphone

Creare apps in brevissimo tempo grazie a AppsBuilder

Grazie all’idea di Daniele Pelleri e Luigi Giglio, due studenti del Politecnico di Torino,  AppsBuilder è un servizio online pensato per tutte quelle persone che vogliono creare applicazioni mobile per il proprio smartphone.

Apps Builder si propone una piattaforma di creazione di nuove applicazioni mobile in tre semplici passaggi.

Dall’idea di due studenti, un nuovo ed innovativo progetto

Creare applicazioni per cellulari è ora possibile, grazie a questa nuova tecnologia innovativa creata da due studenti del Politecnico di Torino, Daniele Pelleri e Luigi Giglio, e la cosa interessante è che può farlo chiunque, professionisti o non professionisti. Apps Builder consente anche di tramutare qualsiasi sito web in applicazione per cellulari, ottimizzando in questo modo la visualizzazione dei contenuti del sito, rendendo la navigazione su un sito da parte di dispositivi mobile molto più fluida e migliore.

creare apps per cellulari e smartphone

E' possibile creare apps per celluari e smartphone per soddisfare ogni esigenza

Le applicazioni per cellulari sono pubblicate e distribuite sui principali store di vendita specializzati in app, vale a dire gli store della Apple, di Android e a breve anche lo store di Windows. La piattaforma Apps Builder è disponibile, oltre che per i singoli utenti, anche per le web agency che intendono portare i propri clienti verso il mondo degli smartphone.

Nel caso in cui una web agency sia interessata alla piattaforma Apps Builder, il costo è di 190 euro annuali se non si vuole la pubblicità o se si vogliono gestire gli spazi pubblicitari indipendentemente, altrimenti Apps Builder è gratuita per tutte quelle web agency che vogliono ospitare banner pubblicitari gestiti da AppsBuilder sulle proprie applicazioni.

come creare applicazioni per cellulari

Pagina iniziale di AppsBuilder

App native o web app?

AppsBuilder fornisce un servizio senza obbligo di registrarsi sul sito www.apps-builder.com/it/home e consente di utilizzare la piattaforma in tutte le sue utilità. Inoltre, AppsBuilder è in grado di realizzare applicazioni mobile sia app native e sia web app, fornendo un servizio completo.

Dopo la creazione di un account, l’utente potrà seguire un unico processo di sviluppo e l’utente potrà scaricare applicazioni native per Apple, Android e web- app, a breve anche per Windows Phone 7. Qualora ci si voglia registrare, ogni utente sarà abilitato alla creazione di un numero illimitato di applicazioni, indipendentemente dall’opzione di prezzo che verrà scelta.

Il plugin per collegare AppsBuilder a WordPress

La piattaforma AppsBuilder può essere collegata direttamente a WordPress, tramite l’uso di un pluginWordPress rappresenta uno tra i più importanti servizi online per creare blog con oltre 30 milioni di siti creati nel mondo solamente con la versione 3.0.

La peculiarità di questo plugin sta nel fatto che permette a blogger e ad amministratori di siti di convertire i contenuti dei loro siti in applicazioni native, apps pronte quindi ad essere vendute nei vari store esistenti per Apple e Android, o in alternativa è possibile creare dai siti delle vere e proprie web-app.

Tale plugin è assolutamente gratuito e completamente self service, e l’installazione è semplice ed intuitiva.

Leave a reply