Il computer non si avvia: il computer non mostra alcun segnale di potenza

0
30
cambiare scheda madre problemi computer

Cosa fare se il computer non si avvia

Molto spesso il problema è meno complicato di quanto si pensi

Tra le molte motivazioni per cui un computer non si accende, una completa perdita di potenza, il caso peggiore, è molto raro. C’è la possibilità che il vostro PC non riceva l’alimentazione necessaria a causa di un altro problema molto grave, ma è una casualità molto improbabile e rarissima.

Innanzitutto, uno dei motivi principali e anche uno dei motivi più banali per cui  un computer non si accende, sta nel fatto che non è collegato alla rete elettrica, quindi è sempre bene controllare che la spina del vostro computer sia collegata alla corrente!

problemi computer cosa fare se Il computer non si avvia

Il computer non si avvia: controllare i pulsanti e gli interruttori

Inoltre, prima di iniziare un processo di risoluzione dei problemi a volte anche molto lungo, assicurarsi che siano accesi ogni interruttore di alimentazione e pulsanti di accensione sul tuo computer:

pulsante o interruttore di fronte al computer;

interruttore di alimentazione dietro al computer;

interruttore di alimentazione sull’adattatore di alimentazione;

interruttore della protezione da sovratensione o dell’UPS (se ne hai uno);

• verificare che l’interruttore di alimentazione della tensione sia impostato correttamente, infatti se la tensione di ingresso per l’alimentazione non corrisponde con l’impostazione corretta per il proprio paese, il computer potrebbe non accendersi per niente.

controllare bene le connessioni di alimentazione cavo per il computer. Un cavo di alimentazione allentato o scollegato è uno dei principali motivi per cui un computer non si accende;

• se necessario, sostituire il cavo di alimentazione del computer, vale a dire il cavo di alimentazione che corre tra il case del computer e la fonte di alimentazione.

controllare alimentatore computer

Controllare l’alimentatore del computer

Può risultare molto utile mettere alla prova l’alimentatore del computer.

Se sono state eseguite tutte le prove precedentemente descritte ed il computer non parte ancora, è molto probabile che l’alimentatore (PSU) del computer non funziona più e deve essere sostituito.

Tuttavia, grazie ad un semplicissimo test, ovvero collegare una lampada all’alimentatore ed osservare se arriva effettivamente corrente alla lampada, si sarà in grado di capire se l’alimentatore del computer è da cambiare oppure no.

Attenzione: in presenza di un forte odore di ozono o di un rumore forte e acuto, in combinazione alla totale non operatività del computer, è una palese indicazione che l’alimentazione è da cambiare immediatamente.

Controllare il pulsante di accensione del computer

Testare il pulsante di accensione nella parte anteriore del case del computer. Benché non sia una parte soggetta a rompersi, però il vostro computer potrebbe non ricevere alimentazione proprio perché il pulsante di accensione sulla parte anteriore del PC è rotto, facendo sì che di conseguenza il computer non si riesca ad accendere.

Se dopo aver verificato l’integrità del pulsante di accensione questo non si accende ancora, è meglio sostituirlo. A seconda di come il vostro computer è stato progettato, su certi modelli è possibile utilizzare un pulsante di ripristino.

cambiare scheda madre problemi computer

Sostituire la scheda madre del computer

Se dopo tutte le verifiche elencate prima, cioè se c’è corrente e l’alimentazione e il pulsante di accensione sono ok, il problema persiste ancora, è molto probabile che la scheda madre del PC si sia guastata, e quindi dovrebbe essere sostituita.

Operazione semplicissima da fare per chiunque con un po’ di pazienza, la sostituzione di una scheda madre di solito è un lavoro rapido, facile e poco costoso.

Per testare la scheda madre, è utile usare Power On Self Test, infatti dopo aver eseguito questo test si conoscerà se è davvero colpa della scheda madre se il computer non si accende.

NOTA: assicurarsi che si tratti davvero di un problema alla scheda madre, e non uno dei tanti proposti precedentemente in questo articolo, prima di procedere al cambio della scheda madre, operazione da fare come ultima spiaggia qualora non si riesca a risolvere il problema dell’avviamento del computer.

Leave a reply