incollare suola scarpe

Come fare una riparazione delle scarpe

Esiste una soluzione fai da te per riparare le scarpe, senza l’ausilio di un calzolaio?  La suola delle proprie scarpe che si è rotta in conseguenza ad un movimento brusco oppure per via di un qualsiasi incidente può essere riparata da noi?. Questa guida propone un metodo molto semplice per riparare scarpe, in particolare la suola, senza dover andare per forza da un calzolaio.

riparare le scarpe

Come incollare la suola delle scarpe in modo efficace?

Come risuolare le scarpe da soli

  1. VERIFICARE LA SUOLA DA RIPARARE: Come primo punto, è buona cosa controllare l’entità del danno sulla suola della scarpa e, servendosi di un coltellino svizzero oppure di un taglierino, asportare via tutti i residui di colla della prima manifattura. E’ molto importante che tutti i residui di colla vengano asportati  completamente dalla scarpa e dalla suola, così successivamente il nuovo strato di collante aderirà perfettamente alle due superfici da incollare.
  2. PRODOTTI PER LA RIPARAZIONE DELLE SCARPE: Procurarsi del mastice trasparente o, in alternativa, della colla bostik e un kit di morsetti andando in un centro fai da te o in una ferramenta.
  3. COME REINCOLLARE LA SUOLA: Se la suola si è staccata dalla scarpa nella parte inferiore, basterà spalmare un po’ di mastice trasparente sulla suola, servendosi anche di una spatolina in plastica, nella fessura  che si è creata e, successivamente, tenere premuta la suola alla scarpa per qualche minuto aiutandosi con le mani. Nel caso invece si disponesse della colla bostik, applicarla su entrambi i lati da incollare, cioè sulla suola e sulla scarpa, e lasciare asciugare   la suolaper almeno 15 minuti. In entrambi i casi, utilizzando o il mastice trasparente o la colla bostik, è importante essere abbondanti con il prodotto, senza però esagerare.
  4. SERRARE LA SUOLA: Dopo avere verificato che il mastice trasparente ha fatto presa tra suola e tomaia oppure che il bostik è diventato secco a sufficienza, utilizzare i morsetti per chiudere in modo ermetico e per tenere ferme le due superfici per almeno 48 ore. Quando si utilizzano i morsetti, è buona regola anteporre sempre un pezzo di cartoncino o un pezzo di stoffa tra il morsetto stesso e la superficie della scarpa, per evitare che la calzatura si rovini nel punto in cui sono applicate le presse manuali.
  5. RIPARAZIONE DELLA SCARPA ROVINATA LATERALMENTE: Se invece il danno sulla suola è laterale, si deve usare un collante più potente, come ad esempio una colla al ciano acrilato, che permette di incollare le parti in modo più resistente ed è  più rapido nell’asciugatura. Per eseguire quest’operazione è necesario posizionare la parte di stoffa o di pelle staccata nella sua posizione originaria, in modo da farla entrare all’interno della suola della scarpa e sigillarla con la colla al ciano acrilato. Dopo avere verificato la completa essicazione della colla al ciano acrilato, chiudere bene l’eventuale fessura rimasta con del mastice trasparente o con del bostik, sempre seguendo i metodi sopra descritti, e bloccare bene le parti con i soliti morsetti provvisti dei pezzi di cartoncino o di stoffa, per evitare eventuali danni prodotti dalle presse sulla scarpa. Attendere almeno 48 ore prima di liberare dai morsetti le scarpe.
riparazione scarpe

Con questo metodo è possibile incollare la suola delle scarpe senza andare per forza dal calzolaio

Questo metodo utilizzato è molto efficace per incollare parti di una scarpa che si sono scollate ed è grosso modo lo stesso metodo utilizzato da un calzolaio quando effettua le riparazioni sulle scarpe.

Leave a reply